Eco B&B

Eco BB

B&B Ecosostenibile

Il nostro Eco BB Le Cicale Vieste ha attraversato anni di transizione in cui non lo è stato affatto, ma con il passare degli anni è diventata per noi una delle priorità.

Siamo tutti molto bravi a parlare di ecologia e sostenibilità, ma nei fatti tutto questo richiede molte risorse economiche e tanta voglia di fare. 

La situazione attuale del nostro pianeta non può permetterci di continuare a prendere senza ritegno e pensare che tutto possa continuare così, è da folli.

Sono temi molto caldi questi e certamente questo sito non è la sede adatta per parlare di Eco BB, ma nel nostro piccolo ci proviamo con l'aiuto anche di chi viene a soggiornare da noi.

Cosa abbiamo fatto

La nostra priorità è lo stare bene, vivere di piccole cose, lontano dal clamore degli eccessi, a contatto con la natura e con la natura.

Ci impegniamo il più possibile per portare avanti una struttura eco-friendly ed energeticamente autonoma per ridurre l'impatto di emissioni.

Da diversi anni disponiamo di pannelli fotovoltaici anche per il solare termico quindi per la corrente e l'acqua calda. Abbiamo moltissime giornate di sole a Vieste che ci garantiscono una buona autonomia.

Negli anni abbiamo realizzato una raccolta di acque meteoriche che ci consentono di irrigare giardino e piante con questa meravigliosa risorsa naturale ricca di tutte le sostanze di cui le piante hanno bisogno.

Dopo anni in cui ci siamo incaponiti nel seminare un bel prato inglese, del tutto fuori luogo dalle nostre parti, abbiamo finalmente capito, che il più bel prato è quello spontaneo che non richiede molta manutenzione ma sopratutto molta acqua.

Da quest'anno…

Abbiamo richiesto ad un esperto una miscela di semi specifici per la zona, che crescano sotto il sole cocente e prosperino senza troppa acqua.

Stiamo realizzando un muro verde di vite canadese che si arrampicherà su tutto il caseggiato in modo da attutire il calore del sole nelle giornate più torride e non richieda l'uso continuo dei condizionatori per il raffrescamento.

Si tratta di un cappotto del tutto naturale che spero donerà fresco alla casa ma certamente donerà ossigeno e bellezza per coloro che avranno il piacere di vederlo finito.

Questo progetto mi emoziona molto perchè sapere che tra qualche anno la nostra casa sarà interamente ricoperta di natura e che questa natura darà riparo a uccellini e piccoli insetti, mi rasserena.

 

Niente plastica…

Ancora non del tutto, ma siamo sulla via giusta. Le colazioni le realizzo con prodotti del territorio che compriamo o produciamo noi stessi. 

L'olio d'oliva è a km0 perchè lo produciamo dai nostri 100 alberi. Idem per la frutta con cui facciamo le marmellate e le uova delle nostre super galline.

Il pane lo facciamo noi con le farine le acquistiamo in sacchi da 25 kg a Castelluccio dei Sauri. Farina Senatore Cappelli della zona. Anche nel caso di intolleranze adoperiamo la farina adatta e non acquisto nulla di confezionato già pronto.

Niente plastica per l'acqua poichè da diversi hanno abbiamo installato un purificatore e addolcitore che ci consente di utilizzare la nostra acqua perfettamente depurata.

Lo yogurt lo produco io in vasetti di vetro che sterilizzo dopo l'uso. Latte di capra di zona, latte vaccino di zona e fermenti lattici. Zero plastica e zero spreco.

Non disponiamo di lenzuola o asciugamani monouso, ma lenzuola e asciugamani in cotone come è giusto che sia.

I nostri ospiti sanno che il cambio non avviene e non avverrà mai tutti i giorni, ma bensì ogni 3/4 giorni. Nessuno di noi a casa propria cambia le lenzuola o gli asciugamani tutti i giorni e se lo fa non ha capito quanta acqua e detersivo vengono sprecati.

Nei bagni abbiamo shampoo e bagnoschiuma ricaricabili prodotti da una ditta del foggiano quindi solo contenitori di appoggio e niente monouso.

Le camere sono dotate di condizionatore a cui è imposto il blocco ECO BB in modo che la temperatura non possa scendere sotto i 25 gradi.

Essere un Eco BB comporta alcune rinunce sia da parte nostra che da parte dei nostri ospiti o meglio, sarebbe meglio definirli piccoli accorgimenti.

Non è così grave avere una temperatura in camera di 25 gradi quando fuori ce ne sono 38, inoltre è sensato un cambio biancheria ogni 3/4 giorni poichè asciugarsi una volta il viso e cambiare l'asciugamano è innaturale.

Anche parcheggiare l'auto nel parcheggio accanto all'ingresso e salire a piedi è una bella occasione per evitare di rovinare la quiete di tutti.

Grazie a tutti, sono certa sarete d'accordo.

Eco BB Le Cicale Vieste 

 

 

 

  • Dicono di noi opinioni BB Le Cicale Vieste bed and breakfast giardino
    Dicono di noi opinioni BB Le Cicale Vieste

EnglishFrenchGermanItalian
WhatsApp chat
Call Now Button